La Kundalini o l’energia del profondo, Lilian Silburn

ID prodotto: 1744 Categoria:

Adelphi, 1997

L’energia kundalini, iconograficamente rappresentata come un serpente che dorme inanellato nelle sue spire alla base della colonna vertebrale, è, nella sua dimensione macrocosmica, la stessa energia putente e lucente con cui Siva manifesta e sostiene l’universo. Compito dello yogin è «risvegliare» questo serpente abissale, questa forza celata nel corpo sottile di ciascuno di noi, facendola risalire verticalmente attraverso i sette cakra.

In questo libro una grande indologa, Lilian Silburn, ha riunito i passi volutamente frammentari e oscuri sulla kundalini dispersi in numerosi testi dello Sivaismo del Kashmir (denominazione collettiva delle raffinate scuole del Tantrismo non-dualista fiorite alla fine del primo millennio in India del Nord), e li ha raccordati non solo sulla base delle conoscenze acquisite in quarant’anni di studi, ma anche di preziose esperienze personali.

ORDINALO ORA e ritiralo in negozio

COMPRALO SUBITO SU www.macrolibrarsi.it